GATTO - Obesity Management OM St/Ox

Obesity Management™ OM St/Ox
Obesity Management OM St/Ox

RIDUZIONE PESO

Un alimento dietetico completo per gatti adulti per la riduzione dell’eccesso di peso corporeo.

Secco (350 g, 1,5 kg)
Umido (85 g)

VANTAGGI NUTRIZIONALI

Elevato livello di proteine

Ridotto contenuto calorico

COMPOSIZIONE E VALORI NUTRIZIONALI

COMPOSIZIONE

SECCO: farina di glutine di mais, farina di glutine di frumento, farina di soia, proteina di pollame disidratata, farina di frumento, fibra di pisello, interiora aromatizzanti, minerali, grasso animale, olio di pesce, lievito.


UMIDO (Buste): carni e derivati (di cui pollo 4%), pesci e sottoprodotti dei pesci, sottoprodotti di origine vegetale, cereali, sostanze minerali.
 

FELINE OM St/Ox
Componenti analitici e additivi Secco Umido*
Umidità - 80%
Proteina 48,0% 10,6%
Oli e grassi grezzi 8,0% 2,5%
Ceneri grezze 8,0% 2,7%
Fibra grezza 7,5% 1,6%
Energia Metabolizzabile (EM) 3,1 kcal/g 0,67 kcal/g
Taurina 1000,0 mg/kg 1400 mg/kg
Additivi nutrizionali
Vitamina A 36000 UI/kg 1100 UI/kg
Vitamina D3 1200 UI/kg 160 UI/kg
Vitamina E 650 UI/kg -
Solfato ferroso monoidrato 210,0 mg/kg 33,0 mg/kg
Iodato di calcio anidro 2,7 mg/kg 0,65 mg/kg
Solfato rameico pentaidrato 43,0 mg/kg 4,1 mg/kg
Solfato manganoso monoidrato 100,0 mg/kg 5,9 mg/kg
Solfato di zinco monoidrato 360,0 mg/kg 82 mg/kg
Selenito di sodio 0,25 mg/kg 0,054 mg/kg
E499 - 2000,0 mg/kg
* Con conservanti

RAZIONE GIORNALIERA RACCOMANDATA E MODALITÀ D'USO

La quantità giornaliera di alimento raccomandata per la perdita di peso è basata sul peso corrente del gatto, sul fabbisogno calorico medio e sulla perdita di peso desiderata dell’1% del peso corporeo a settimana. La quantità giornaliera deve essere regolata in base alla risposta e in genere ogni 4 settimane. Feline OM St/Ox deve essere somministrato fino al raggiungimento del peso corporeo desiderato*. Feline OM St/Ox può essere usato sul lungo periodo con i gatti predisposti all'aumento di peso, attenendosi alle dosi consigliate per il mantenimento. Si raccomanda acqua a volontà.

MANTENIMENTO DEL PESO
Peso corporeo (kg) Secco (g) Umido (lattina) + Secco (g)
2 35 0.33 + 20
3 50 0.5 + 25
4 70 1 + 20
5 85 1 + 35
>5 + 15/kg 1 + 15/kg
 
PERDITA DI PESO*
Peso corporeo (kg) Secco (g) Umido (lattina) + Secco (g)
2 35 0.33 + 20
3 50 0.5 + 25
4 70 1 + 20
5 85 1 + 35
>5 + 15/kg 1 + 15/kg
 
PERDITA DI PESO* UMIDO
Peso corporeo (kg) Umido (lattina)
2 2/3
4 11/4
6 13/4

INFORMAZIONI VETERINARI

Terapia dietetica dell’obesità nei gatti

Obesità e sovrappeso sono diventati due fenomeni preoccupanti che affiggono la specie felina quasi ovunque nel mondo, esattamente come avviene per gli esseri umani. I risultati degli studi rivelano che il sovrappeso potrebbe interessare fino al 20-40% dei gatti, con una percentuale di soggetti obesi pari al 5-10%1.
 
FATTORI DI RISCHIO INERENTI ALL'OBESITÀ
Sono stati identificati numerosi fattori di rischio importanti correlati all'obesità felina, tra cui:
• Sterilizzazione • Sesso (più diffusa tra i maschi)
• Vita al chiuso • Età (più diffusa negli adulti di mezza età)
• Scarsa attività fisica • Razza (più diffusa tra i gatti di razza mista)
 
Anche il rapporto che si instaura tra gatti e proprietari può favorire l'insorgere dell'obesità. Hanno maggiori probabilità di diventare obesi i gatti che possono accedere liberamente al cibo e che vengono coccolati da proprietari particolarmente premurosi, forse per quella complessa relazione che esiste tra offerta di cibo e legame affettivo uomo/animale2.
 
DISTURBI ASSOCIATI AL SOVRAPPESO E ALL'OBESITÀ
Numerose malattie sono state correlate a un eccesso ponderale nei gatti2.



GESTIONE DELL'OBESITÀ – FATTORI NON DIETETICI
Esistono inoltre fattori di rischio non legati all'alimentazione che vanno rettificati per agevolare la gestione dell'obesità e assicurare nel tempo l’accettazione da parte del paziente e quindi il buon esito del trattamento. Tra i fattori da tenere in considerazione si segnalano3:
• Incoraggiare l'attività fisica e le interazioni sociali (attraverso giochi ed esercizi).
• Rendere l’ambiente domestico più stimolante per il gatto attraverso l'arricchimento ambientale.
• Pianificare i controlli periodici per assicurare l’accettazione sul lungo periodo.
LA GIUSTA TERAPIA DIETETICA PER UNA EFFICACE PERDITA DI PESO
L'obiettivo è favorire una riduzione graduale del peso corporeo pari all'1% a settimana. Questa progressione del calo ponderale è più fisiologica, offre maggiori probabilità di ottenere risultati duraturi e riduce o evita le complicanze associate a un dimagrimento troppo rapido, come la lipidosi epatica. Una buona terapia dietetica deve essere elaborata prendendo in considerazione diversi aspetti:
• Mantenimento della massa magra e perdita del grasso in eccesso.
• Uso di una dieta con un rapporto nutrienti/calorie ottimizzato per assicurare un apporto nutritivo adeguato nonostante il valore energetico ridotto.
• Restrizione calorica complessivamente equilibrata.
• Stimolo del senso di sazietà, ove possibile, per scoraggiare l'eccessiva ingestione di cibo.
• Elevata appetibilità per incoraggiare l’accettazione, poiché i proprietari potranno salvaguardare la componente affettiva dell'offerta di cibo così importante nel legame uomo/animale.
 
VANTAGGI CLINICI DERIVANTI DALL'USO DI FELINE OM ST/OX OBESITY MANAGEMENT™
PURINA® PRO PLAN® VETERINARY DIETS OM St/Ox Obesity Management™ è una dieta caratterizzata da:
• Un tenore proteico più elevato e un rapporto nutrienti/calorie ottimizzato, che si sono dimostrati efficaci nel limitare la perdita di massa magra e nel favorire la perdita del grasso in eccesso durante il dimagrimento5.
• Una maggiore concentrazione di proteine, che contribuisce inoltre a ridurre lo stress ossidativo durante la fase di calo ponderale6.
• Una composizione ad alto contenuto proteico, povera di grassi e arricchita di fibre, che assicura un apporto calorico ridotto per una perdita di peso efficace e che può indurre un maggior senso di sazietà.
• Idoneità sia per la perdita che per il mantenimento del peso nei gatti con predisposizione all'obesità.
• Una formula che offre in più la rassicurante certezza di ridurre il rischio di formazione di calcoli urinari.



1. G erman A. The growing problem of obesity in dogs and cats. J Nutr 2004: 136;S1940-S1946.
2. Kienzle E, Bergler R. Human-animal relationship of owners of normal and overweight cats. J Nutr 2006: 136;1947S-1950S.
3. Laflamme DP. Understanding and managing obesity in dogs and cats. Vet Clin Small Anim 2006: 26;1283-1295.
4. Laflamme DP. Development and validation of a body condition score system for cats: a clinical tool. Feline Pract 1997: 25;13-8.
5. Laflamme DP, Hannah SS. Increased dietary protein promotes fat loss and reduces loss of lean body mass during weight loss in cats. Intern J Appl
Res Vet Med 2005: 3;62-68.
6. Tanner AE et al. Nutritional amelioration of oxidative stress induced by obesity and acute weight loss. Comp Cont Ed Pract Vet 2006: 28;72.