Comportamento e benessere dei cani anziani

Comportamento e benessere dei cani anziani

Comportamento e benessere dei cani anziani
Con l'avanzare dell'età, alcuni cani sviluppano una condizione neurodegenerativa nota come sindrome da disfunzione cognitiva canina (CDS). Clinicamente, la CDS può causare disorientamento, minor interazione tra gli esseri umani e i cani, alterazioni del ciclo sonno-veglia, significativa riduzione della funzionalità motoria, difficoltà nella gestione casalinga del cane e aumento dello stato d'ansia.
Questi segni devono essere distinti dai cambiamenti comportamentali associati al normale invecchiamento e da altre condizioni mediche. La CDS può compromettere gravemente il legame uomo-animale e il benessere del cane.
La gestione della CDS comprende interventi dietetici e farmacologici, nonché cambiamenti nell'ambiente del cane.

Obiettivi di apprendimento:
  • Imparare i segni clinici della CDS.
  • Comprendere i principali cambiamenti molecolari e cellulari alla base della CDS.
  • Imparare come la CDS può essere diagnosticata.
  • Comprendere in che modo la CDS può compromettere il benessere del cane.
  • Imparare i principi della prevenzione e del trattamento della CDS.
Ha conseguito il BVSc e il PhD presso l'Università Autonoma di Barcellona e il MSc in Comportamento e Benessere Applicato degli Animali presso l'Università di Edimburgo.

Attualmente è professore ordinario di comportamento e benessere degli animali presso la Scuola di Scienze Veterinarie di Barcellona.

Uno dei suoi principali campi di interesse è il comportamento e il benessere degli animali da compagnia.

Ha pubblicato molto ed è un diplomato del Collegio Europeo per il Benessere Animale e la Medicina Comportamentale. 
Scopri di più